• +39 0439 30 02 37
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

caffè letterario bannner SITO3

   CLICCA QUI per PRENOTARE LA TUA VISITA!

  CHIAMA il 0439 300237 per ricevere INFORMAZIONI PER L'ISCRIZIONE! 
openday2020-21.png

     

covid_rev.5_rientro.jpg

covid_rev.5.jpg

COVID-19 – COMUNICAZIONE ALLE FAMIGLIE

(sintesi al Protocollo di misure operative di sicurezza anti-contagio e di contrasto all’epidemia di COVID-19 rev.5 qui allegato, a cui si rimanda per maggiori dettagli)

Si riportano di seguito maggiori chiarimenti e ulteriori disposizioni applicate presso le sedi Enaip Veneto per il contrasto e il contenimento del COVID-19, anche alla luce dell’Ordinanza delPresidente della Giunta Regionale n.105 del 02.10.20 e dell’Allegato 1 - "Linee di indirizzo per la gestione dei contatti di casi confermati di COVID-19 all’interno delle scuole".

L’Ordinanza regionale n.105 del 2 ottobre 2020 introduce e raccomanda l’utilizzo come test diagnostico del “Testrapido per la ricerca dell’antigene di SARS-CoV-2” (di seguito definito “tampone rapido” o “testantigenico”) sia per i casi sospetti di COVID-19, sia per i contatti scolastici di un caso confermato.

Pertanto in presenza di un caso confermato di COVID-19 nel contesto scolastico il SISP (ServizioIgiene e Sanità Pubblica) programma il tampone rapido/test antigenico a tutti i contatti individuati al tempo zero (da 48 ore prima a 14 giorni dopo l’inizio dei sintomi nel caso confermato o, se il caso è asintomatico, da 48 ore prima a 14 giorni dopo la data dell’esecuzione del test risultatopositivo), in particolare compagni di classe e formatori.

Tale test rapido potrà essere effettuato direttamente a scuola da parte di un operatore sanitario: l’adesione è su base volontaria, con acquisizione del consenso da parte del genitore, come da Allegato 2.

Se tale tampone rapido dà esito negativo per tutti i contatti, non è normalmente prevista quarantena, ma si aggiungono - oltre a quanto già stabilito dal Protocollo interno - ulteriori misurepreventive di seguito riportate (DISPOSIZIONI PER SCUOLA, ALUNNI E OPERATORI NONSOTTOPOSTI A QUARANTENA A SEGUITO DI UN CASO CONFERMATO NELLA CLASSE DIAPPARTENENZA).

Se invece dai test rapidi risulta anche solo 1 esito positivo nella stessa classe, è prevista la quarantena per l’intera classe, con ulteriore test al termine, sempre su valutazione del SISP. Infine nelle flow chart allegate è descritto l’iter da rispettare in caso di sintomi, dove è fondamentale il coinvolgimento del Medico curante / Pediatra per la valutazione clinica e la definizione del percorso di diagnosi e cura. Questi, in caso di sospetto COVID-19, disporrà l’esecuzione del tampone. In tale situazione si richiede l’immediata comunicazione alla scuola,anche a tutela degli eventuali contatti stretti, in attesa dell’esito del tampone (per i quali sono previste misure precauzionali, quali ad es. l’impiego di mascherina chirurgica anche seduti al banco).

Nelle flow chart sono inoltre chiaramente definite le modalità di rientro a scuola in ognuna delle possibili situazioni.Per maggiori dettagli si rimanda all’Allegato 1 dell’Ordinanza n.105 del 02.10.20 - Linee di indirizzoper la gestione dei contatti di casi confermati di COVID-19 all’interno delle scuole, nonché alProtocollo Enaip Veneto contenente le misure operative di sicurezza anti-contagio e di contrastoall’epidemia di COVID-19, pubblicato sul sito https://www.enaip.veneto.it.2

DISPOSIZIONI PER SCUOLA, ALUNNI E OPERATORI NON SOTTOPOSTI A QUARANTENA ASEGUITO DI UN CASO CONFERMATO NELLA CLASSE DI APPARTENENZA Allegato 1 all’Ordinanza n.105 del 02.10.20

MISURE ORGANIZZATIVE PER LA SCUOLA:

1. non dovranno essere svolte attività di canto o utilizzati strumenti a fiato

2. la ricreazione andrà effettuata in momenti o in spazi diversi dal resto degli alunni dellascuola (es. orari diversi o restando all’interno della classe)

3. non dovranno essere previste attività di intersezione tra classi diverse (es. palestra, attività di laboratorio)

DISPOSIZIONI IGIENICO-COMPORTAMENTALI A SCUOLA:

1. obbligo ad indossare la mascherina nel contesto delle attività scolastiche, anche incondizioni statiche (es. seduti al banco)

2. rigoroso rispetto della distanza di sicurezza minima

3. obbligo di misurazione quotidiana della temperatura a casa con autodichiarazione del valoremisurato o, in alternativa, rilevazione quotidiana della temperatura direttamente a scuola

4. automonitoraggio delle proprie condizioni di salute per il periodo definito dal SISP. Nell’eventualità di comparsa di sintomatologia compatibile con COVID-19, obbligo dicontattare il Medico curante per la presa in carico

DISPOSIZIONI IGIENICO-COMPORTAMENTALI NELLA VITA DI COMUNITÀ:

1. il soggetto interessato, sotto la propria responsabilità o quella del genitore, dovrà comunque limitare al minimo i contatti interpersonali (es. evitare gli amici e le uscite in gruppo)

2. dovranno essere evitati i contatti in particolare con persone fragili e/o anziane (es. nonni)

3. dovranno essere evitate le attività extrascolastiche (es. attività sportive, corsi extrascolasticiin presenza, etc.)

4. non dovranno essere svolte attività di canto o utilizzati strumenti a fiato

5. dovranno essere rafforzate le raccomandazioni di utilizzo della mascherina in tutti i contestidi interazione interpersonale (es. utilizzo di trasporto scolastico, uscita dalla scuola, etc.), al rispetto della distanza di sicurezza minima e alla frequente igiene delle mani

 

 

Riservato agli studenti di ENAIP VENETO, mette in palio una borsa di studio del valore di 500 euro.

Sei uno studente dei percorsi a qualifica o di diploma di una delle sedi di ENAIP Veneto?instagram enaipsocialcontest

Partecipa al più creativo dei contest digitali del momento :  ENAIP SOCIAL CONTEST 2020!

Partecipare è molto semplice :

IL TEMA DEL SOCIAL CONTEST :

“Come stai vivendo l'inizio della scuola e come ti comporti in classe per proteggere te e i tuoi compagni dal COVID19”

In sostanza come ti stai trovando con la nuova organizzazione, la didattica cambiata con lezioni in presenza e online, le diverse modalità di studio e le relazioni i con i tuoi compagni di scuola, con i formatori e i tutor.

COME RAPPRESENTARE IL TEMA DEL SOCIAL?

Con gli stumenti tipici dei social che più ami :

  • VIDEO (durata massimo 1 minuto)
  • MINI VIDEO (durata massima 15 secondi)
  • MEME

I SOCIAL DA UTILIZZARE :

I propri profili su

  • INSTAGRAM (foto/meme con post oppure minivideo su REEL oppure video)
  • FACEBOOK (foto/meme con post)
  • TIK TOK (minivideo con effetti)

FORMATI

  • FACEBOOK 16:9 o 9:16
  • INSTAGRAM 1:1 o 16:9 o 9:19
  • TIK TOK 9:16

DURATA

  • TIK TOK: 15 secondi se singolo video, massimo 60 secondi per più video uniti tra loro
  • INSTAGRAM : massimo 60 secondi 
  • FACEBOOK : massimo 60 secondi

CONDIZIONI

Devi pubblicare il video oppure il minivideo o meme sul tuo profilo personale e ricordati di inserire, pena l’esclusione dal contest:

  1. Il tag @ENAIPVENETO (profilo ufficiale)
  2. l' hashtag  #enaipsocialcontest2020 e anche  #enaipveneto

È possibile pubblicare un solo video o meme in nel social a scelta per studente, dovrai quindi scegliere con attenzione che canale utilizzare per conquistare più visualizzazioni e likes.

Inoltre devi inviarcelo via email in questo modo:

  1. salva il tuo video, mini video o meme
  2. invialo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con un breve testo di presentazione non dimenticando di inserire:
  • Titolo del video, mini video o meme
  • Sede (scuola dove frequenti i corsi)
  • Chi sei (nome e cognome)
  • Indirizzo di studio
  • Classe

TERMINE ULTIMO DI INVIO : 20 NOVEMBRE 2020

VALUTAZIONE

Verrà istituita presso la Direzione Generale di ENAIP VENETO una giuria di valutazione dei video, mini video e meme ricevuti che avrà il compito di valutare quanto hai realizzato, pubblicato e spedito secondo:

  • attinenza al tema del contest
  • creatività espressa nella realizzazione, il potenziale virale, il linguaggio creativo e comunicativo
  • qualità dell’ingaggio (compagni coinvolti, formatori, amici, ecc)

RICORDA CHE :

Il numero di LIKES e CONDIVISIONI ricevuti dal video, minivideo o meme pubblicato nel tuo profilo rappresenterà il 50% della valutazione.

Il voto della commissione il restante 50%.

PREMIAZIONE E VOTAZIONE FINALE :

La premiazione avverrà con un evento ONLINE durante “Digital JOB Orienta” la Mostra Nazionale dedicata alla scuola, all’orientamento, alla formazione

Quando? In uno dei giorni del suo svolgimento tra il 25-26-27 Novembre 2020. Ti comunicheremo presto la data.

PREMIO :

Il video, mini video o meme vincitore sarà pubblicato nei canali ufficiali di ENAIP Veneto e allo studente verrà assegnata una Borsa di Studio del valore di 500 euro.

PROMOZIONE DELL’EVENTO :

Verrà creata un’apposita campagna di promozione di lancio del contest e della premiazione utilizzando i canali digitali online.

REGOLA AUREA:

nel rispetto dell’educazione e per lo spirito stesso del contest ricorda che non verranno presi in considerazione realizzazioni che offendono cose, persone, la scuola stessa. Desideriamo che sia un evento positivo, di apprendimento digitale, anche divertente. Ma soprattutto che ci faccia tutti riflettere in maniera positiva sul cambiamento in atto nelle relazioni tra persone, compagni di scuola, modo di apprendere e studiare. Confidiamo in te, nella tua sensibilità e capacità affinchè questo sia rispettato.

A questo punto dai spazio alle tue abilità digitali e alla tua creatività e in bocca al lupo per il premio!

 

L' ENAIP SOCIAL CONTEST 2020  è riservato agli studenti di ENAIP Veneto attualmente frequentanti un percorso in IeFP

a qualifica o diploma nell'anno scolastico 2020-2021 in una delle sedi del Veneto. 

1 ottobre 2020

Gentili Allievi e Genitori,

A causa delle disposizioni normative relative alla pandemia in corso, l’organizzazione delle attività legate all’anno scolastico è ancor più degli altri anni carico di complessità ed incertezze.

Nel nostro istituto le lezioni sono cominciate in piena sicurezza (vedi: protocollo covid) ed in presenza fisica di insegnanti e studenti, tuttavia non è da escludersi la possibilità di tornare, qualora fosse necessario, a erogare la formazione a distanza a integrazione o in sostituzione delle lezioni frontali, pur consci del fatto che nessun strumento a distanza possa efficacemente sostituire l’azione didattica-educativa condotta nel contesto “classe”, a maggior ragione a riguardo dell’attività pratica di laboratorio.  

L’inizio dell’anno formativo è anche il momento in cui il mondo della scuola si trova a dover gestire l’assegnazione di incarichi ai nuovi insegnanti: un’attività complessa che è spesso causa di ritardi e che determina inevitabilmente temporanee carenze di organico.

A causa di queste ed altre complessità, in fase di avvio non è possibile elaborare un calendario che sia fisso e immutabile nel tempo. Al contrario, sarà necessario effettuare frequenti modifiche agli orari delle lezioni, non escludendo per alcune classi la riduzione delle ore giornaliere o dei giorni di lezione settimanali.   

Certo della vostra comprensione, sono fiducioso che saprete affrontare i disagi e a dimostrarvi resilienti verso le nuove sfide che si presenteranno, con quel grande spirito di adattamento e spiccato senso del dovere che avete dimostrato nel corso dei mesi scorsi. 

Il Responsabile dell’U.O. di Feltre - Michele Turrin

(Ia presente informativa per le famiglie costituisce un Allegato al Protocollo di misure operative di sicurezza anti-contagio e di contrasto all’epidemia di COVID-19, pubblicato sul sito www. https://www.enaip.veneto.it a cui si rimanda per una consultazione più dettagliata)

1. L’allievo e chiunque acceda all’interno della scuola deve indossare la propria mascherina chirurgica. Dotare il proprio figlio di mascherina e disinfettante e fornire una mascherina di ricambio nello zaino, chiusa in un contenitore.

2. In caso di febbre al di sopra di 37,5°C o un sintomo compatibile con COVID-19 (tosse, difficoltà respiratorie, spossatezza, indolenzimento e dolori muscolari, perdita del gusto o dell'olfatto, inappetenza …), l’allievo deve restare a casa (non recarsi al Pronto Soccorso): informare il proprio medico di famiglia / pediatra, che - in caso di sospetto COVID-19 - richiederà tempestivamente il test diagnostico al Dipartimento di Prevenzione.

3. Il controllo della temperatura corporea dovrà avvenire a casa, ogni giorno prima di recarsi a scuola.

4. In caso di qualsiasi assenza per motivi di salute (non solo per febbre o sintomi compatibili con COVID-19), darne tempestiva comunicazione alla scuola.

5. Avvisare la scuola se l’allievo ha avuto un contatto stretto con persone positive al COVID-19: dall’ultimo contatto con la persona positiva inizia la quarantena fiduciaria di 14 giorni, pertanto l’allievo dovrà rimanere a casa, comunicando alla scuola il motivo dell’assenza.

 

Definizione di CONTATTO STRETTO:

- una persona che vive nella stessa casa di un caso di COVID-19;

- una persona che ha avuto un contatto fisico diretto con un caso di COVID-19 (es. stretta di mano);

- una persona che ha avuto un contatto diretto non protetto con le secrezioni di un caso di COVID-19 (es. toccare a mani nude fazzoletti di carta usati);

- una persona che ha avuto un contatto diretto (faccia a faccia) con un caso di COVID-19, a distanza minore di 2 metri e di durata maggiore di 15 minuti;

- una persona che si è trovata in un ambiente chiuso (es. aula, sala riunioni, sala d’attesa, veicolo) con un caso di COVID-19 per almeno 15 minuti, a distanza minore di 2 metri;

- un operatore sanitario o altra persona che fornisce assistenza diretta ad un caso di COVID-19 senza l’impiego dei dispositivi di protezione individuale (DPI) raccomandati o mediante l’utilizzo di DPI non idonei.

6. Comunicare alla scuola se il proprio figlio presenta una situazione di fragilità a seguito di patologie confermate dal Pediatra / Medico di famiglia, fornendo copia della relativa documentazione medica.

7. Qualora l’allievo durante la sua presenza a scuola presenti un aumento della temperatura corporea oltre 37,5°C o un sintomo compatibile con COVID-19, verrà immediatamente contattato il genitore / tutore legale. L’allievo verrà ospitato in una stanza dedicata, alla presenza del personale scolastico. I genitori verranno immediatamente contattati e si recheranno a scuola per condurlo presso la propria abitazione dotati di mascherina chirurgica. Comunicare quali persone contattare in caso l’allievo non si senta bene a scuola.

 

Di seguito l’iter da seguire in caso di malore, febbre o sintomi influenzali:

I genitori devono contattare il PLS/MMG (Pediatra / Medico di famiglia) per la valutazione clinica del caso.

− Il PLS/MMG, in caso di sospetto COVID-19, richiede tempestivamente il test diagnostico e lo comunica al DdP (Dipartimento di Prevenzione), che provvede all’esecuzione del test diagnostico (tampone naso-oro-faringeo).

- I genitori avvisano immediatamente la Segreteria della scuola che attiva l’obbligo di indossare sempre mascherina chirurgica (anche in “situazioni statiche” quali l’aula didattica) per l’intero gruppo classe, i docenti dell’allievo e chiunque abbia avuto un contatto stretto con il soggetto sospetto positivo.

− Se il PLS/MMG non valuta il caso come sospetto COVID-19, il soggetto rimarrà a casa fino a guarigione clinica, seguendo le indicazioni del PLS/MMG e potrà rientrare a scuola previa autodichiarazione (Allegato 5 del presente protocollo) da parte del genitore di aver coinvolto il proprio PLS/MMG ed aver rispettato tutte le sue indicazioni.

- I genitori aggiornano periodicamente la scuola sullo stato di salute del minore e sulle indicazioni del PLS/MMG e in particolare comunicano tempestivamente alla scuola l’eventuale richiesta del tampone da parte del PLS/MMG.

Se il tampone è positivo, si notifica il caso e si avvia la ricerca dei contatti e le azioni di sanificazione straordinaria della struttura scolastica nella sua parte interessata. Il referente scolastico COVID-19 collabora con il Dipartimento di Prevenzione per l’approfondimento dell’indagine epidemiologica, fornendo l’elenco dei compagni di classe e assicurando la piena attivazione di tutte le azioni e procedure stabilite dal DdP. Per il rientro in comunità bisognerà attendere la guarigione clinica (cioè la totale assenza di sintomi). La conferma di avvenuta guarigione prevede l’effettuazione di due tamponi a distanza di 24 ore l’uno dall’altro. Se entrambi i tamponi risulteranno negativi la persona potrà definirsi guarita, altrimenti proseguirà l’isolamento. Ad avvenuta guarigione, il PLS/MMG redigerà una attestazione che l’allievo può rientrare a scuola poiché è stato seguito il percorso diagnostico-terapeutico e di prevenzione per COVID-19 di cui sopra e come disposto da documenti nazionali e regionali. Tale attestazione va portata in segreteria per poter accedere nuovamente alle lezioni in classe.  

Se il tampone è negativo, in paziente sospetto per infezione da SARS-CoV-2, a giudizio del pediatra o medico curante, si ripete il test a distanza di 2-3 gg. Il soggetto deve comunque restare a casa fino a guarigione clinica e a conferma negativa del secondo test. In caso di diagnosi di patologia diversa da COVID-19 (tampone negativo), il soggetto rimarrà a casa fino a guarigione clinica seguendo le indicazioni del PLS/MMG che redigerà una attestazione che l’allievo può rientrare a scuola poiché è stato seguito il percorso diagnostico-terapeutico e di prevenzione per COVID-19 di cui sopra e come disposto da documenti nazionali e regionali. Tale attestazione va portata in segreteria per poter accedere nuovamente alle lezioni in classe.

GIUSTIFICAZIONE dell'ASSENZA:

TABELLA delle ATTESTAZIONI da presentare in segreteria al rientro a scuola, a seconda della tipologia di ASSENZA:

 

 

 

 

 

logo acli logo fuoriclasse web

POR FSE Sequenza per beneficiari RGB

FARE - Registro elettronico ENAIP Veneto

Salva
Preferenze utente dei Cookies
Utilizziamo i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web. Se rifiuti l'uso dei cookie, questo sito potrebbe non funzionare come previsto.
Accetta tutto
Declina tutto
Leggi
Analitico
Strumenti utilizzati per analizzare i dati per misurare l'efficacia di un sito web e per capire come funziona.
Google Analytics
Accetta
Declina
Marketing
Insieme di tecniche che hanno per oggetto la strategia commerciale ed in particolare lo studio del mercato.
Facebook
Accetta
Declina
Quantcast
Accetta
Declina
Funzionale
Strumenti utilizzati per darti più funzionalità durante la navigazione sul sito web, questo può includere la condivisione di dati sui social.
AddThis
Accetta
Declina