Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata sul sito di ENAIP Veneto. Visitandolo, accetti il nostro uso dei cookie.

Forma Veneto premia gli studenti eccellenti delI’Istruzione e Formazione Professionale della Regione Veneto.

Giovedì 8 luglio 2021 dalle 14.30 alle 16.00 all’Istituto Salesiano San Marco a Mestre (Venezia) la cerimonia ufficiale di proclamazione dei centini alla presenza dell’Assessore Regionale Elena Donazzan.

 100x100talent

 

Sono 173 i giovani “centini” del sistema dell’Istruzione e Formazione professionale che giovedì 8 luglio saranno proclamati da Forma Veneto nel corso di una cerimonia ufficiale, dalle 14.30 alle 16, presso l’Istituto Salesiano “San Marco” a Mestre (via dei Salesiani 15, zona Gazzera).

L’evento, intitolato “100X100 – L’eccellenza dell’Istruzione e Formazione professionale”, è organizzato e promosso da Forma Veneto, l’associazione regionale degli enti di formazione professionale di ispirazione cristiana, di cui fanno oggi parte Cnos-Fap Veneto (Salesiani), Ficiap Veneto, Enaip Veneto, Fondazione San Nicolò, Fedform Veneto (Federazione Enti di formazione), Ciofs-FP, Irigem e Centro Produttività Veneto. Presente in 44 Comuni del territorio, Forma Veneto riunisce e rappresenta oltre il 90% dell'intero sistema regionale.

Oltre a circa 140 degli studenti che hanno raggiunto il traguardo di concludere con il massimo dei voti il loro percorso di studi, nell’aula magna dell’Istituto San Marco, alla cerimonia di giovedì 8 luglio, parteciperanno i rappresentanti delle associazioni di categoria, delle imprese e delle istituzioni che in sinergia con gli enti di formazione lavorano sul territorio regionale per creare una connessione sempre più forte tra la scuola e il mondo del lavoro. L’evento è su invito e i posti sono limitati alla capienza massima consentita in rispetto delle normative anti Covid attualmente in vigore.

A raccontare gli obiettivi dell’iniziativa e proclamare ufficialmente i centini, interverranno:

  • Elena Donazzan, Assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione del Veneto
  • Giorgio Sbrissa, presidente di Forma Veneto e amministratore delegato di Enaip Veneto
  • Alberto Grillai, vicepresidente di Forma Veneto e delegato di Cnos-Fap Veneto.

Luca Zaia, presidente della Regione del Veneto ed Enrico Carraro, presidente di Confindustria Veneto, faranno giungere il proprio saluto ai ragazzi attraverso un intervento registrato.

La stampa è invitata a partecipare.

Si rafforza il rapporto con le aziende del territorio e migliora la dotazione tecnica nel settore impianti

della nostra sede della Saccisica grazie  Green Box srl del Gruppo Frigel Spa.

Con una piccola ma significativa cerimonia di ringraziamento svoltasi il 18 maggio 2021, la Frigel-Green Box ha donato due termoregolatori alla scuola ENAIP VENETO di Piove di Sacco per consentire ai giovani tecnici della refrigerazione di formarsi con tecnologia innovativa, efficiente e sostenibile.

Conosciamo meglio l'azienda che ha supportato il nostro progetto I-CAREpiove icare1

CHI E' LA FRIGEL - GREEN BOX
Green Box srl nasce nel 1991 a Piove di Sacco (Padova) da tecnici con una vastissima esperienza, e applica la termodinamica industriale progettando e realizzando un'ampia gamma di refrigeratori e termoregolatori per il controllo della temperatura dell'acqua e dei fluidi all'interno dei processi industriali.
Fin da subito tutta la progettazione dei prodotti e focalizzata su tempi oggi importantissimi come: il risparmio energetico, la personalizzazione, l'affidabilità nel tempo, l'elevato rendimento, l'estrema facilità d'uso, un'ottima accessibilità a tutti i componenti, la modularità.
Green Box si distingue anche per la  ricerca e la progettazione con i clienti di soluzioni tagliate sulle loro specifiche esigenze, in un'ottica di piena e costante soddisfazione, con la garanzia di servizi di supporto sia tecnico sia commerciale.
Dal 2019 Frigel Spa acquisisce Green Box srl con la finalità di rafforzare ulteriormente presenza  sul mercato internazionale creando un gruppo da oltre 70 milioni di fatturato, con un’importante marginalità e interessanti prospettive di crescita, pronto ad accogliere le sfide dello scenario competitivo globale.
Frigel è molto più di un produttore di sistemi per il raffreddamento e controllo della temperatura. è un consulente tecnico in grado di identificare la miglior soluzione in termini di performance, efficienza, impatto ambientale e di calcolare il ritorno sull'investimento per ogni singola applicazione.
Il Gruppo FRIGEL si rafforza ancor di più nella progettazione e realizzazione di soluzioni tecniche diventando una industria ancor più efficiente e sostenibile.
La Vision è essere un innovatore globale di soluzioni ingegneristiche di alta performance, sostenibili e di qualità, per il raffreddamento ed il controllo della temperatura nei processi industriali.

L'intervista a Marco Scarin che ci ha descritto, in una lezione con gli studenti e formatori, gli aspetti tecnico-applicativi delle soluzioni Frigel - Green Box.

Abbiamo incontrato il sig. Marco Scarin, tecnico di Frigel ed esperto di impianti di refrigerazione, per farci raccontare la tecnologia e le caratteristiche dei due termoregolatori.

A cosa servono i termoregolatori?

I termoregolatori sono delle macchine che vengono utilizzati soprattutto nello stampaggio di oggetti in plastica (settore materie plastiche).
Nello stampaggio la funzione del termoregolare è di portare in temperatura lo stampo e tenere questa temperatura entro determinati valori in base alla tipologia del prodotto da produrre, con precisione di pochi decimi di grado, ciò significa che a seconda del prodotto da stampare si utilizzano temperature diverse. 
Come sono costituiti i termoregolatori?
Il termoregolatore è costituito da un circuito primario, all'interno del quale ci sono una o più resistenze elettriche con funzione riscaldante, che è quello che viene collegato allo stampo.
Sulla stessa macchina (termoregolatore) è presente anche un circuito secondario detto di raffreddamento che, tramite uno scambiatore di calore, viene attivato se la temperatura del circuito primario dovesse superare la temperatura desiderata (quella di lavoro dello stampo).
Quali tipologie di termoregolatori produce Frigel-greenbox?
Ci sono termoregolatori a circuito aperto che, come fluido x termoregolare lo stampo, possono utilizzare acqua con funzionamento fino ad un massimo di 90°C (oltre non è possibile andare...a 100°C l'acqua bolle), oppure ad olio diatermico (con determinate caratteristiche per il funzionamento ad alte temperature) che possono termoregolare lo stampo fino ad 330°C. Esistono anche termoregolatori a circuito chiuso, ad acqua (e non ad olio, per motivi di sicurezza) detti termoregolatori pressurizzati dove si possono raggiungere temperature di 180°C. L'acqua essendo contenuta all'interno di un circuito chiuso non ha la possibilità di passare allo stato gassoso ed è costretta a rimanere allo stato liquido. Ovviamente quando si cominciano a superare i 90/100°C sale anche la pressione ed è per questo che sulla macchina sono presenti delle valvole di sovrappressione tarate ad un determinato valore, le quali hanno il compito di scaricare la pressione in eccesso, per evitare lo scoppio delle tubazioni.
Il funzionamento del termoregolatore è gestito da un quadro elettrico che gestisce la pompa (in pressione ed in alcuni casi anche in depressione), il riscaldamento (per la termoregolazione dello stampo), il raffreddamento (che viene attivato quando la temperatura al circuito primario e quindi quella dello stampo va oltre al set di lavoro); sui termoregolatori ad acqua viene gestito anche il caricamento automatico del circuito primario con l'impianto e lo stampo.

Nelle foto gli studenti del 3° anno Operatore Elettrico con i professori (Flavio Pozzato e Lorenzo Ghezzo) ed il responsabile della scuola (Enzo Dainese) durante la consegna e posizione nel laboratorio di impianti di refrigerazione e saldobrasatura. piove icare2

Alla Frigel Spa - Green Box srl e ai suoi responsabili con cui siamo in contatto nelle persone di Duccio Dorin amministratore delegato di Frigel Spa e Giuditta Galanti Hr corporate manager, oltre a Marco Scarin esperto tecnico, tutta la nostra riconoscenza per l'importante donazione ai nostri laboratori. Un'impresa che guarda al futuro investe in ricerca ma anche nel capitale più importante: i nostri giovani.

Grazie di cuore da parte degli studenti, dei formatori e di tutto lo staff di ENAIP VENETO.

Per maggiori informazioni e per donazioni al progetto I-CARE cliccare qui.

logo icare

 

ABBIAMO SCELTO DI RISPETTARE L’AMBIENTE!

Come? Con un percorso pianificato e graduale di sostenibilità ambientale nell'operatività di tutti i giorni. Infatti se come scuola siamo impegnati a formare i giovani all'educazione ambientale, alla lotta allo spreco delle risorse e all'acquisizione di comportamenti responsabili, nella scelta dei nostri fornitori ci orientiamo verso coloro che rispettano le nostre linee strategiche di sostenibilità.energia pulita dolomitiEnergia 300x296

Un input importante è l'energia per la quale abbiamo scelto la fornitura di energia elettrica prodotta esclusivamente da fonti pulite.

Per produrre un chilowattora elettrico vengono bruciati combustibili fossili e di conseguenza emesse in atmosfera importanti quantità di CO2.

La produzione di energia pulita evita l’emissione di CO2 in atmosfera. L' energia elettrica di cui ci serviamo in tutte le nostre 18 sedi del Veneto proveniente da fonte rinnovabile.

In questo modo abbiamo risparmiato l'emissione di 293,5 tonnellate di CO2 nell'atmosfera grazie a "100% Energia Pulita Dolomiti Energia", proveniente dal nostro territorio. Viene prodotta utilizzando  la forza che la natura ci offre, da fonti rinnovabili, con origine tracciata e garantita dal Gestore dei Sevizi Energetici, un ente terzo indipendente che garantisce, tramite il rilascio di appositi titoli (Garanzia d’Origine), la provenienza dell’energia stessa. L’annullamento dei certificati attesta quindi la fornitura di energia proveniente da impianti alimentati da fonti rinnovabili.

Continua il lavoro della nostra Direzione Approvvigionamenti e Strutture nel selezionare fornitori e prodotti attenti all'ambiente e che rispettino il piano strategico di sostenibilità che abbiamo adottato.

E' il nostro modo concreto per aiutare a migliorare l’ambiente nel quale viviamo e a garantire un futuro migliore alle nuove generazioni, in linea con L'Agenda 2030 - Obiettivo 7

 

agenda 2030 obiettivi sviluppo sostenibile completa 1024x663

LA BELLEZZA DELLA MECCANICA: la  MasterClass dedicata al settore meccanica, alla produzione metalmeccanica e alla formazione dei giovani.

Ne parliamo con i protagonisti del settore e i nostri studenti e formatori delle sedi ENAIP del padovano.

Una Master Class di ENAIP Lab tutta dedicata al settore della meccanica industriale, vero settore trainante dell'economia italiana e veneta, quella di domani 26 maggio a partire dalle ore 10.00 parte in presenza e parte in con collegamento in ZOOM che coinvolgerà ben 130 studenti  delle sedi di Cittadella, Conselve, Padova e Piove di Sacco che ospitano i corsi di Operatore meccanico a qualifica professionale e di Tecnico per la programmazione e gestione di impianti di produzione a disploma professionale.La bellezza della meccanica instagram

In un serrato dialogo con gli studenti e formatori si confronteranno i protagonisti del settore presenti nel territorio patavino e cioè :

FILIPPO PANCOLINI - General Manager CIB Unigas S.p.A. e Vicepresidente di Assindustria Venetocentro Imprenditori Padova Treviso, Delegato alle Politiche Industriali

FRANCESCO NALINI - CEO di Carel Group Spa, membro consiglio di presidenza di Assindustria Venetocentro con delega all’ Education e Scuola

ELENA UBERTI - Responsabile Education Scuola Università del Gruppo Giovani Imprenditori Assindustria Venetocentro

L'importanza di questo settore è sottolineata dai dati di assoluta leadership produttiva tanto che solo a Padova e Treviso è presente il 40% del comparto veneto, tra i primissimi in Italia. Infatti l'industria metalmeccanica, con oltre 100mila imprese, è il più importante settore produttivo in Italia e il secondo in Europa dopo la Germania, rappresenta l’8% del Pil nazionale, quasi il 50% dell’export e oltre 1,6 milioni di addetti. Con circa 125 miliardi contribuisce per il 50% al valore aggiunto manifatturiero. Tra Treviso e Padova opera un distretto metalmeccanico aggregato con 9.838 imprese (40,8% del comparto in Veneto) e oltre 100mila addetti (40,1% del totale). Un volume di esportazioni di 11,4 miliardi di euro nel 2019 (+1,5%: Istat), il 41% dell’export metalmeccanico del Veneto, con un incremento del 72% dal 2009 al 2019. Uno dei primi poli meccanici e meccatronici in Italia, cuore del nuovo “triangolo industriale”, impegnato nella trasformazione 4.0. (fonte Assindustria Venetocentro)

Per ENAIP Veneto rappresenta un settore storico per il quale molte sedi sono nate nel dopoguerra e si sono sviluppate, come offerta formativa qualificata, per giovani, famiglie e imprese. Molti dei nostri studenti si inseriscono direttamente nelle imprese del settore dopo lo stage e la qualifica professionale o dopo il diploma magari già avendo firmato un contratto di apprendistato durante lo studio come previsto dai percorsi in alternanza con il Sistema Duale.

Un rapporto di crescita reciproca che questa masterclass vuole ulteriormente rafforzare parlando di esperienze e futuro professionale direttamente con gli studenti.

enaip lab 2

 

Data: mercoledi 26 maggio 2021

Orario: 10.00-11.00

Per informazioni:

Info: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.     049 8658911

 

Note:

Evento per gli studenti e formatori di ENAIP Veneto

Evento organizzato e gestito nel rispetto dei protocolli anti COVID

 

GARANZIA GIOVANI - INSTALLATORE IMPIANTI ELETTRICI CIVILI ED INDUSTRIALI

 

Schermata 2021 03 17 alle 15.13.33

 

Il Veneto Giovane: Start Up!

 SELEZIONE Le domande di pre-iscrizione complete della documentazione richiesta dovranno pervenire entro il 21/04/2021. Le selezioni si svolgeranno il giorno 22/04/2021alle ore 10.00presso Enaip Veneto I.S. SFP di Legnago-Via Principe Umberto, 60 -37045 Legnago (VR)o presso Enaip Veneto I.S. SFP di Piove di Sacco-Via A. Grandi,10, 35028 Piove di Sacco (PD).
Il percorso formativo è destinato a n. 16utenti.L’avvio èsubordinato ad approvazione del progetto da parte della Direzione Lavoro –Regione Veneto.

FIGURA PROFESSIONALE: L'Installatore impianti elettrici civili ed industriali è in grado, sulla base delle indicazioni contenute nel progetto esecutivo e/o indicazioni del committente, di installare impianti elettrici ad uso civile e ad uso industriale nel rispetto della normativa di settore, di eseguire in sicurezza la manutenzione ordinaria, straordinaria, preventiva, predittiva ed il ripristino degli impianti elettrici individuando e recuperando anomalie o malfunzionamenti e di eseguire in sicurezza le verifiche degli impianti elettrici secondo quanto riportato nella normativa tecnica di settore.

FINALITA’ DEL PROGETTO
Offrire ai giovani NEET selezionati una proposta di politica attiva multi-misura al fine di (re)inserire gli utenti nel mercato del lavoro, consentendo loro di uscire da situazioni di disoccupazione o inoccupazione.

RISULTATI ATTESI
Obiettivo dell'azione formativa è di sviluppare le competenzerelative ai seguenti aspetti:
Installazione di impianti elettrici civili
Installazione di impianti elettrici industriali e del terziario
Manutenzione di impianti elettrici
Verifica degli impianti elettrici
Comunicare in maniera efficace

ATTIVITA’ PREVISTE
Orientamento al ruolo 4ore di attività individuale
Formazione professionalizzante:150 ore
Tirocinio di inserimento/reinserimento lavorativo:480 ore
Accompagnamento al lavoro

INFORMAZIONI E CONTATTI

Enaip Veneto I.S.SFP di LEGNAGO-Via Principe Umberto, 60 -37045 Legnago (VR)
rif: Federica Zamarco-telefono: 044221299

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Veneto I.S. SFP di PIOVE DI SACCO-Via A. Grandi, 10, 35028 Piove di Sacco (PD).
rif: Valentina Gaburro-telefono: 0499702355

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

 

per tutte le informazioni clicca qui 👇👇

 

Page 1 of 3