social hackathon facebook

Martedì 09 e mercoledì 10 aprile 2024

ENAIP Verona

 

Due giornate dedicate alla creatività, all’innovazione e allo scambio di idee sulle sfide del settore turistico!

 

DOVE: presso la sede di ENAIP Verona, in Via Bencivenga – Biondani, 1, Verona

QUANDO: 09 e 10 aprile 2024, dalle 10:00 alle 16:00

COME: in presenza, previa registrazione. Partecipazione gratuita, con light lunch e coffee break inclusi.

 

SCARICA IL PROGRAMMA - CLICCA QUI 

 


REGISTRA ORA LA TUA PARTECIPAZIONE!

 

Descrivi brevemente la tua idea di impresa

 

TEMATICHE: Sostenibilità, economia circolare, transizione ecologica nell’imprenditoria.

Queste sono le grandi sfide dell'economia e della società europea e mondiale nei prossimi anni. Per saperle affrontare è necessario essere aperti al cambiamento e stimolare l'ingegno e la creatività.

CHI PUO’ PARTECIPARE:

Giovani futuri imprenditori (25-35 anni) e imprese con vocazione turistica. Si lavorerà in gruppo in stile hackathon.

  • Avete un'idea nel cassetto e non avete mai avuto il coraggio di mettervi a lavoro per realizzarla? O avete già un'attività d'impresa che vorreste rendere più sostenibile, innovativa e competitiva? Vi piacerebbe dialogare con le imprese e portare la vostra voglia di cambiamento?

RISULTATI ATTESI:

  • dare risposte innovative a sfide reali affrontate dalle aziende del settore turistico (es. problema del turismo di massa, potenzialità delle destinazioni remote)
  • costruire nuove idee, soluzioni e opportunità per un business sostenibile attraverso un approccio aperto e collaborativo (es. creare pacchetti turistici in chiave sostenibile e circolare, business ideas)

PREMI:

  • Il 1° team classificato parteciperà ad un VIAGGIO per il programma di laboratori di sviluppo imprenditoriale a Rijeka e Bratislava
  • Tutti i team che presenteranno le migliori idee avranno la possibilità di accedere ad un programma di formazione per lo sviluppo di idee di business di tre mesi (ottobre/novembre 2024)

Comunicato stampa 

MARTEDÌ 19 MARZO DALLE ORE 18.00 ALLE ORE 19.30 

Padova - Centro culturale Altinate | San Gaetano

 

L’EVENTO DI ENAIP VENETO

Aequa lux in aequa nocte L'EQUINOZIO DELLA FORMAZIONE

Al centro le nuove sfide della formazione professionale, fronti di impegno futuro dello storico ente veneto: competenze, lavoro, parità di genere, sostenibilità e cittadinanza.

 

Padova, 15 marzo 2024 – Competenze, lavoro, parità, cittadinanza e sostenibilità: sono queste le parole chiave al centro del pensiero strategico di Enaip Veneto guardando al futuro. Rappresentano le nuove sfide che l’ente veneto intende affrontare, da un lato per rispondere all’esigenza di una formazione efficace in uno scenario di profondi cambiamenti, ma anche alla luce degli obiettivi di Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, dall’altro per dare un contributo fattivo alla crescita del tessuto economico e produttivo del territorio in chiave equa e inclusiva.

Proprio intorno a quest’asse si svolgerà l’evento promosso e organizzato da Enaip Veneto, in programma martedì 19 marzo alle ore 18 presso il Centro culturale Altinate San Gaetano a Padova (via Altinate, 71), che sceglie il titolo “Aequa lux in aequa nocte. L'equinozio della formazione”, a sottolineare il ruolo possibile della formazione professionale nel raggiungere  un equilibrio – da perseguire anche all’interno del proprio sistema – tra i diversi fattori necessari per un futuro davvero sostenibile.

L’appuntamento vede in apertura gli interventi di Giorgio Sbrissa, amministratore delegato di Enaip Veneto, Elena Donazzan, assessore all’Istruzione, Formazione, Lavoro e Pari opportunità della Regione del Veneto, Leopoldo Destro, presidente di Confindustria Veneto Est, e Gianfranco Refosco, segretario generale di Cisl Veneto. 

A seguire, la presentazione degli esiti di un sondaggio (“Un futuro diverso: la misura di ciò che conta”) che ha visto protagonisti oltre 2mila studenti dai 14 ai 18 anni, iscritti ai percorsi di formazione professionale di Enaip. 

Da sempre in ascolto dei propri giovani studenti, l’ente ha infatti voluto indagare la loro percezione rispetto ai temi del lavoro e delle competenze in relazione al futuro immaginato, e ancora il loro rapporto con la comunità e l’ambiente.

L’evento sarà inoltre l’occasione per presentare ufficialmente il neocostituito Comitato scientifico consultivo, che da quest’anno lavorerà in stretta sinergia con il Consiglio di amministrazione di Enaip Veneto per supportarlo nella lettura dei cambiamenti sociali ed economici e proporre nuove linee d’indirizzo per la didattica e per il management aziendale. Il Comitato è composto da rappresentanti autorevoli del mondo accademico, sociale, economico e istituzionale. Nella seconda parte dell’incontro spazio agli speech di tre suoi componenti: Joao Santos, già vicecapo della Direzione generale per l’Occupazione, Affari sociali e Inclusione della Commissione Europea e Ambassador of Vocational Excellence, Luigi Bobba, già viceministro del Lavoro e presidente della Fondazione Terzjus, Lorenza Leonardi, vicepresidente nazionale di Anteas (Associazione nazionale Tutte le Età attive per la solidarietà), oltre a quello di Antonio Ranieri, capo dipartimento per Vet (Vocational Education and Training) e Skills di Cedefop (Centro europeo per lo Sviluppo della Formazione professionale).

A moderare l’evento la giornalista Antonella Manna.

I lavori si concluderanno verso le 19.30 con un aperitivo curato dagli studenti del corso di ristorazione di Enaip Veneto di Padova.

 CorriereVeneto ENAIP def

 

Enaip Veneto è un’impresa sociale senza scopo di lucro promossa dalle ACLI e attiva dal 1951 nell’ambito della formazione professionale. Presente in tutte e sette le province del Veneto con diciotto sedi operative, progetta ed eroga prodotti e servizi di orientamento, formazione e accompagnamento al lavoro.

 

COMUNICATO STAMPA EQUINOZIO

AEQUA LUX IN AEQUA NOCTE

 

Equilibrio per l'evoluzione: l'equinozio della formazione

ISCRIVITI PER PARTECIPARE

 

L'equinozio, il momento in cui il giorno e la notte hanno uguale durata, rappresenta un perfetto equilibrio nel ciclo naturale della terra. 

Proprio come il giorno e la notte si bilanciano durante l'equinozio, così l'attività umana e l'ambiente naturale devono trovare un equilibrio per garantire la sostenibilità del nostro pianeta. Questo equilibrio implica un rispetto reciproco e una comprensione profonda delle reciproche esigenze e limitazioni e potenzialità.

Nell'ambito della formazione professionale, l'equinozio diventa metafora dell'equilibrio tra l'apprendimento e l'azione.

 

 Proprio come il giorno non può esistere senza la notte, così la conoscenza non può essere efficace senza la pratica. Questo equilibrio è essenziale per garantire che gli individui siano in grado di applicare le competenze apprese in modo concreto ed efficace per la salvaguardia del pianeta.

 

Martedì 19 marzo dalle ore 18.00 alle ore 19.30

Padova - Centro Culturale Altinate

 

Leitmotiv dell’incontro sarà l’ecologia umana o, meglio, la ricerca del giusto equilibrio tra capabilities, occupazione, uguaglianza di genere e cittadinanza.

L’evento si propone di esaminare questo concetto in profondità, indagando come la formazione professionale possa contribuire a creare un equilibrio tra le esigenze umane e quelle del nostro pianeta. Con l'aiuto di esperti del nostro Comitato Tecnico Scientifico, esploreremo quattro temi chiave: le capabilities, l'occupazione, l'uguaglianza di genere e la cittadinanza.

Il nostro obiettivo è quello di svelare come l'equilibrio in questi ambiti possa portare a un'ecologia umana più sostenibile.

A supporto delle riflessioni condivideremo anche una ricerca effettuata presso i giovani della formazione professionale dal titolo: “Un futuro diverso: la misura di ciò che conta

PROGRAMMA

ore 17.30 - Accoglienza 
ore 18.00 - Saluti istituzionali
Giorgio Sbrissa - Amministratore Delegato ENAIP Veneto

Elena Donazzan -Assessore Regionale all’istruzione, Formazione, Lavoro, Pari opportunità

Gianfranco Refosco - Segretario Generale Cisl Veneto

Leopoldo Destro - Presidente Confindustria Veneto Est 
Presentazione della ricerca: "Un futuro diverso: la misura di ciò che conta"
Interventi di:

Joao Santos - Ambassador of Vocational Excellence già Head of Unit in the Directorate General for Employment, Social Affairs, and Inclusion at the European Commission

Luigi Bobba - Presidente della Fondazione Terzjus già Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Lorenza Leonardi - Vice Presidente nazionale ANTEAS

Antonio Ranieri - Capo Dipartimento per VET and Skills Cedefop-Centro Europeo per lo Sviluppo della Formazione Professionale

ore 19.30 - Aperitivo creato dagli studenti del corso Operatore della Ristorazione ENAIP di Padova

ISCRIVITI PER PARTECIPARE

ENAIP Veneto ospita a Padova il Translocal Project Meeting del progetto BASICC (Erasmus+) con un'inedita alleanza per l'innovazione nei settori dell'economia sociale e di prossimità.

 

è con piacere che vi informiamo che dal 30 gennaio al 2 febbraio 2024, presso la Direzione Generale di ENAIP Veneto, ospiteremo il Translocal Project Meeting del progetto europeo BASICC (codice progetto: 101111802 – BASICC - ERASMUS-EDU-2022-PI-ALL-INNO) di cui Enaip è partner. BASICC LOGO

Il progetto BASICC - Building Alternative Skills to Implement Creativities and Commons, rientra nell’azione ERASMUS+ Alliance for Innovation e mira a contribuire allo sviluppo delle politiche europee nell’ambito della creazione di un ecosistema di innovazione sui temi dell’economia sociale e di prossimità.

L'obiettivo principale dell'incontro è quello di identificare le migliori pratiche e le caratteristiche distintive delle professioni che operano nell'utilizzo intelligente di risorse immobiliari altrimenti inattive, favorendo lo sviluppo di progetti di inclusione sociale che si inseriscano efficacemente nel tessuto locale, creando valore e coesione, nell'ottica propria dell'economia di prossimità.

Il partenariato è composto da quindici organizzazioni europee ed extra-europee, coordinate dal capofila Coop' Eskemm (Francia), con Plateau Urbain, Yes We Camp, Ancoats, Agence nationale pour la formation professionnelle des adultes e École des hautes études en santé publique – EHESP (Francia), SMK Factory e Libridazioni Aps (Italia), Free Riga, Vidzemes Augstskola (Lettonia), European Vocational Training Association – EVTA (Belgio), Urbane Impulse Gmbh (Germania) e Università Yeditepe Vakif (Turchia).

Le attività si svolgeranno presso l’Aula Magna della Direzione Generale con il seguente calendario:

- 30 gennaio, dalle ore 10.00 alle ore 19.00;

- il 31 gennaio, dalle ore 9.00 alle ore 18.00;

- il 1 febbraio, dalle ore 9.00 alle ore 18.00;

- il 2 febbraio, dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

La lingua di lavoro è l'inglese.

In particolare, nei pomeriggi del 31 gennaio e del 1° febbraio, segnaliamo due sessioni aperte al pubblico, con relatori di rilievo come Dmitrijs Kulss (CEDEFOP), Luca Lendaro (CASETTA BERTA), Alessio Surian (UNIVERSITA' DI PADOVA), Stefano Baro (CEN.SER) e Silvia Genero, Sara Tettamanti e Luisa Previati (ENAIP NET).

Tra i partecipanti anche Alex Le Noir (AFPA e board member di EVTA) e Giulia Meschino (EVTA).

È prevista inoltre un'attività di team building dedicata al partenariato, ospitata presso il laboratorio di ristorazione della Scuola di Formazione Professionale ENAIP Veneto di Padova.

La d.ssa Emanuela Vizzarro, Project Manager del progetto di BASICC, è a disposizione per eventuali partecipazioni di colleghi interessati (nel limite dei posti disponibili) e per ulteriori informazioni a riguardo (Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser. , tel. 049 8658911)

 

DOWNLOAD :

AGENDA OPEN SESSIONS

SCHEDA SINTETICA DI PROGETTO

Sous-catégories

ABOUT CHANGE : come l'incontro tra persone e l'esperienza di ENAIP Veneto possono trasformare e cambiare le vite



POR FSE Sequenza per beneficiari RGB

logo acli logo fuoriclasse web

FARE - Registro elettronico ENAIP Veneto

Sauvegarder
Choix utilisateur pour les Cookies
Nous utilisons des cookies afin de vous proposer les meilleurs services possibles. Si vous déclinez l'utilisation de ces cookies, le site web pourrait ne pas fonctionner correctement.
Tout accepter
Tout décliner
En savoir plus
Analytique
Outils utilisés pour analyser les données de navigation et mesurer l'efficacité du site internet afin de comprendre son fonctionnement.
Google Analytics
Accepter
Décliner
Commercial
Ensemble de techniques ayant pour objet la stratégie commerciale et notamment l'étude de marché.
Facebook
Accepter
Décliner
Quantcast
Accepter
Décliner
Functionel
Outils utilisés pour vous apporter des fonctionnalités lors de votre navigation, cela peut inclure des fonctions de réseaux sociaux.
AddThis
Accepter
Décliner